071 2901120 info@copyrama.it

Costo Copia

 

LOGO-NOLEGGIO-COSTO-COPIAAffrontare il tema della gestione documentale è di fondamentale importanza per ogni azienda, di qualsiasi dimensione, orientata all’aumento dell’efficienza interna ma, contemporaneamente, alla riduzione dei costi relativi la produzione e le gestione dei documenti. Oggi, rispetto agli anni ’80, vengono stampate, circa, il 20% delle informazioni che transitano in azienda.Va però precisato che tali informazioni dagli anni ’80 ad oggi si sono centuplicate!!!

Facciamo un esempio:

Anno

Info in transito Percentuale di stampa Totale stampe

1890

10 100%

10

2010 1000 20%

200

Questa crescita esponenziale è dovuta ad un maggior utilizzo del Personal computer, alla nascita della comunicazione via e-mail, a politiche di mail marketing. Inoltre, al di là dello specifico costo di stampa, vanno aggiunti i costi indotti: smaltimento toner, costo del personale per la produzione del documento, gestione ed archiviazione della informazione stampata ecc. Il costo della gestione documentale viene oggi stimato tra l’1% e il 3% del fatturato aziendale. Adottare soluzioni orientate esclusivamente alla sostituzione del hardware esistente con macchine a più alta velocità di stampa, come ad esempio stampanti multi vassoio o scanner al alta risoluzione, non è convincente. La proposta più efficace è quella di smaterializzare la gestione documentale abbandonando il concetto di investimento sulle macchine da stampa e coniugando l’idea del servizio di stampa, più notoriamente conosciuto come Costo copia. La Copyrama, dopo un attenta analisi del processo documentale, è in grado di proporre soluzioni di fornitura di: macchine da stampa, toner e assistenza tecnica, dietro l’esclusivo corrispettivo di un canone periodico calcolato sulle reali esigenze di stampa dell’azienda. Queste soluzioni portano un concreto aumento dell’efficienza interna e, contemporaneamente, contribuiscono alla riduzione dei costi relativi gestione dei documenti. “L’unica incombenza che rimane all’azienda? Provvedere alla carta!”